Scomparsa Torregrossa, l’uomo non avrebbe portato via denaro 

Continuano le indagini da parte dei carabinieri di Catanzaro 

Più informazioni su


    Di Giulia Zampina 
    Non si fermano le ricerche di Massimo Torregrossa, il 51enne dipendente del centro disabili di Fondazione Betania, scomparso lo scorso 13 agosto anche se la denuncia è stata presentata il 19 alla compagnia dei carabinieri di Soverato. L’auto dell’uomo è ancora parcheggiata al Benny hotel, perfettamente chiusa, e messa in sicurezza. Secondo indiscrezioni sembrerebbe che l’uomo non abbia mosso denaro dai suoi conti. Quindi ogni ipotesi resta aperta. A breve, in mancanza di altre novità, si occuperà della vicenda anche la trasmissione Chi l’ha visto.

    Più informazioni su