Petronà: successo per il campo estivo del servizio civile nazionale

Ventitré bambini coinvolti, trentadue  ore di momenti socio-ricreativi

Più informazioni su


    Ventitré bambini coinvolti, trentadue  ore di momenti socio-ricreativi,  tantissime attività ludiche, sportive e culturali.

    Ci sono numeri che non mentono mai: il campo estivo, promosso dagli otto  ragazzi e dalle ragazze del servizio civile nazionale in sinergia con il Comune di Petronà, è andato al di là di ogni rosea aspettativa.

    L’attività pro sociale ha suscitato, nel mese di agosto, l’adesione entusiastica di tantissimi bambini, tra i cinque  e gli undici anni, che, per due volte la settimana, sono stati insieme coltivando tantissimi interessi, come colorare, manipolare, vedere film, praticare sport all’area aperta.

    Un esperimento di aggregazione sociale ben riuscito con meriti da scrivere agli organizzatori e da ripetere perché non sempre, d’estate e in una piccola comunità, si sa come impiegare il tempo libero e sovente  si finisce per vivere nell’ozio o succubi della tecnologia: la povertà educativa ha numeri impressionanti, soprattutto al sud. Il progetto di servizio civile nazionale del Comune di Petronà è denominato “Essere con voi” e vede impegnati, soprattutto nell’assistenza agli anziani, i seguenti giovani operatori: Mattia Esposito, Giuseppe Pizzuto, Vincenzo De Franco, Luigi Perri, Carmela Falbo, Fiorenza Mazzei, Alessia Marchio, Veronica Cristiano.

    Non c’è mai stato un  progetto di servizio civile nazionale  nel paese dei funghi e delle castagne: ora che c’è, se ne   avverte l’importanza  in termini di attività utili per la comunità.

    Enzo Bubbo

    Più informazioni su