Ufficio immigrazione, una ‘calda e scomoda’ attesa

Utenti costretti a stare sotto un pensilina per ore

Più informazioni su


    In questa immagine si evince la situazione attuale all’esterno dell’ufficio immigrazione. Fuori, in attesa di essere chiamati, si intravedono molti utenti sotto una pensilina in plexiglas costretti a stare sotto un caldo terribile e posizionati dietro una catena di plastica che indica la zona di demarcazione. A segnalarci la notizia è un lettore che ringraziamo anche per averci inoltrato la foto.  “Questa è la situazione che si vive quotidianamente – scrive il lettore – e più volte ho chiesto personalmente degli interventi agli organi competenti ma nulla è cambiato”. 

    Più informazioni su