Ripristinato servizio ritiro ingombranti a Catanzaro

Dopo un mese di stop dovuto ai problemi delle discariche, a singhiozzo la Sieco da lunedì sta ricevendo le prenotazioni per gli ingombranti che provvederà a smaltire


I cittadini avevano iniziato ad abbandonare gli ingombranti per strada e un nostro lettore aveva provveduto ad inviarci la segnalazione con le foto. Per questo abbiamo deciso di approfondire la vicenda. Gli incivili esistono in ogni città del mondo, ma se il servizio ritiro ingombranti è obbligato a restare fermo per un mese a causa del blocco delle discariche di agosto, sorge la necessità del “dove lo metto l’ingombrante?”.

“Per strada!”, sarà stata la risposta di molti. Altri hanno pensato bene di “lasciare il vecchio armadio sul balcone nell’attesa del ripristino. Non avevo dove sistemare quello nuovo altrimenti ed ho dovuto ovviare in questo modo, con la situazione rifiuti che c’è in Calabria non è certo colpa loro. Adesso chiamerò e prenoterò il ritiro”. 

Da lunedì, infatti, tutto è tornato alla normalità. Oliverio ha firmato un’ordinanza per superare l’emergenza rifiuti delle ultime settimane, dopo l’incontro in cittadella avvenuto tra l’assessore all’Ambiente e i sindaci della provincia di Catanzaro, e anche il servizio ritiro ingombranti è tornato attivo, ma c’è un “però”.

Il ritiro avverrà certamente, secondo le modalità che spiegano (la sera prima si lascia l’ingombrante in strada all’indirizzo indicato e il giorno dopo passa il mezzo per il ritiro), i tempi, tuttavia, non possono essere calcolati. Questo perché, naturalmente, è necessario smaltire l’accumulo della sospensione, di chi, insomma, invece di gettare il grosso rifiuto per strada ha diligentemente deciso di contattare l’ufficio addetto.

Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, quindi, il servizio del ritiro ingombranti è di nuovo attivo, mentre il sindaco Sergio Abramo si trova ad un riunione Ato (Ambito territoriale ottimale), per discutere proprio dell’argomento rifiuti, problematica che non riguarda solo la città e la provincia di Catanzaro.

Leggi anche: Discarica Alli, camion fermi ai cancelli. ‘Stiamo ore nella puzza’

A.L.