Nuoto, europei salvamento: triplo oro per il catanzarese Caserta

Nella rassegna in corso di svolgimento a Riccione. Nel 200 ad ostacoli arriva anche il primato continentale 

Più informazioni su


    Già medagliato a livello junior del nuoto olimpico in piscina (argento europeo di categoria in staffetta e oro ai Tricolori sul 200 stile libero) il giovane nuotatore catanzarese della Calabria Swim Race Giovanni Caserta si supera nella specialità del salvamento i cui campionati europei sono in corso di svolgimento a Riccione. Caserta, 17 anni, ha vinto ieri ben tre medaglie d’oro. Due allori individuali di grande prestigio nei 200 a ostacoli in 1’57 e 24 nuovo primato europeo E sui 100 percorso misto con il tempo di 1’04 00. Successo anche in staffetta 4×50 specialità in cui Caserta ha corso l’ultima frazione e che era anche composta da Marchetti, Vivalda e Faccioti. Per il quartetto azzurro un crono molto vicino al primato mondiale
    25”24, Vivalda 26”98, Faccinti 25”11, Caserta 25”15). Soddisfazione espressa sul web dai vertici federali regionali.

    Il presidente Porcaro ha dichiarato: “Anche la Calabria fra le grandi, questo è un anno da incorniciare per la disciplina del salvamento. Da anni stiamo portando avanti con caparbietà il nostro progetto e queste prestazioni ci confermano l’ottimo operato e ci indicano che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta. Un plauso anche alla Calabria Swim race per lo splendido lavoro compiuto.”

    Dello stesso parere anche il consigliere e delegato Marrara: ” Negli ultimi tre anni il movimento agonistico è cresciuto fortemente sia nei numeri che nelle manifestazioni. Le vittorie di Giovanni rafforzano il nostro movimento e sono da faro per i piccoli atleti che si affacciano a questa disciplina. Un plauso va fatto anche al collega Celano per il lavoro svolto fra mille impegni durante l’anno e che pone attenzione al complesso lavoro del tecnico che al pari dell’insegnante scolastico viene sempre più sottovalutato e sminuito”.

    Gallo Grande la soddisfazione del presidente della Calabria Swim Race, Domenico Gallo, per questo prestigioso traguardo: “Anche la Calabria Swim Race fra le grandi, questo è un anno da incorniciare per la disciplina del nuoto e del salvamento della nostra società. Da anni stiamo portando avanti con caparbietà il nostro progetto e queste prestazioni ci confermano l’ottimo operato e ci indicano che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta. La fattiva collaborazione tra la società, l’attività di scuola nuoto ed il settore agonistico svolto in questi anni nella piscina Vinicio Caliò di Pontepiccolo ed in quella di Giovino ha portato a questi risultati veramente straordinari. Il nostro Giovanni Caserta, che ha iniziato la sua attività di nuoto nella piscina di Giovino ad appena 6 anni, ha dimostrato nel suo percorso sportivo, di avere tutte le carte in regole per poter raggiungere i massimi livelli e confermarsi nel nuoto professionistico. Un atleta straordinario ed un ragazzo splendido che ha fatto del nuoto uno stile di vita. Un plauso al tecnico Celano ed al suo staff per lo splendido lavoro svolto nella Calabria Swim race e per aver regalato a tutti i catanzaresi un sogno sportivo……chiamato Giovanni Caserta.”

    Più informazioni su