Il Giro d’Italia in bicicletta di Flavio Mariotti giunge a Catanzaro

 La sfida del pompiere è iniziata il 16 agosto e fa tappa ora a Sellia Marina

Più informazioni su


    Il giro d’Italia in bici del capo squadra Flavio Mariotti, ora in pensione, che in occasione dell’ottantesimo anniversario del corpo dei Vigili del fuoco ha voluto simbolicamente unire i vari comandi d’Italia, è giunta oggi pomeriggio il Comando Provinciale di Catanzaro distaccamento di Sellia Marina.

    Mariotti, pompiere del comando di Treviso, ha deciso di affrontare questa singolare sfida percorrendo l’intero territorio nazionale. Partendo da Treviso è sceso lungo lo Stivale percorrendo la fascia tirrenica e risalendo poi dall’area ionica ed adriatica.

    “Prevedendo di andare in pensione nel mese di Agosto ho pensato di unire in un unico abbraccio i vigili del fuoco italiani – ha affermato Mariotti – Il Giro mi permetterà di percorrere quasi 7 mila chilometri, con 65 mila metri di dislivello, in circa 2 mesi. Prevedo infatti, nel mio crono programma di ritornare a Treviso per il 14 ottobre prossimo”, sono state le sue parole prima della partenza, gesto che assume un significato particolare in occasione dell’ottantesimo anno della fondazione del Corpo Nazionale che si festeggia quest’anno.

    Con questa impresa, iniziata prima del suo pensionamento avvenuto il 22 agosto, Mariotti ha voluto farsi un regalo particolare. E’ partito il 16 agosto da Santa Lucia di Piave (Treviso), prima del suo pensionamento avvenuto il 22 agosto, ed a seguito di particolare autorizzazione concessa dal comando. Domani ripartirà la sua “risalita” che lo porterà a raggiungere Cirò Marina (Crotone).

    Francesco Vallone 

    Più informazioni su