Viale Isonzo degrado e spaccio. A Striscia il servizio di Brumotti

In sei minuti uno spaccato di una realtà difficile e radicata. "L'unico aspetto positivo? Hanno una parcheggio disabili non occupato abusivamente"


Viale Isonzo? Ha un parcheggio per disabili non occupato anche se la segnaletica è crivellata di colpi. E’ forse l’unico aspetto positivo che Vittorio Brumotti inviato del tg alternativo Mediaset Striscia la Notizia riesce a trovare in una zona in cui degrado e microcriminalità dominano,  L’atteso servizio tv è andato in onda questa sera su Canale 5 e, in sei minuti, ha documentato il degrado, la criminalità che si traduce soprattutto nello spaccio di sostanze stupefacenti, compiuto anche con l’aiuto di minorenni.

Tra momenti di tensione e minacce (“tu con questa bicicletta muori” dice uno degli abitanti all’inviato-ciclista di Striscia), tra un tentativo e l’altro di socializzare con i bambini del posto, alcuni di loro divertiti o quanto meno incuriositi dalle sue acrobazie su due ruote, Brumotti documenta uno spaccato di una realtà tanto inquietante quanto conosciuta, di una organizzazione criminale ben radicata e come ben sappiamo diffusa.

Non sono mancate anche inquadrature della spazzatura abbandonata a viale Isonzo con tanto di appello alle Istituzioni affinchè si rimedi al più presto rimediare. ‘Benvenuti a Bagdad, signori – sottolinea l’inviato Mediaset commentando il degrado intorno – no anzi no siamo in un capoluogo di regione nel 2019″.

Clicca qui per vedere il servizio integrale.