Catanzaro, Traversa propone ad Anas rotatoria a ingresso Bioparco

La proposta arriva nello spirito di collaborazione che l'ingegner Caporaso ha dimostrato con l'immediato intervento per il degrado della recinzione segnalato all'ingresso del Parco


“Nell’ambito dello spirito di collaborazione e della disponibilità che Anas continua a riservare alle esigenze del Parco della Biodiversità, sarebbe importante che si riuscisse a realizzare una piccola rotatoria nei pressi dell’ingresso del Parco, per facilitare e rendere più sicuro l’accesso per gli automobilisti che provengono dalla tangenziale ovest”. 

L’idea è del presidente onorario del Parco della Biodiversità, on. Michele Traversa, che ha rivolto i propri ringraziamenti al responsabile della struttura territoriale Anas della Calabria, Francesco Caporaso, per aver immediatamente recepito la sua segnalazione sullo stato di degrado della recinzione all’ingresso del Parco

“Il responsabile dell’Anas – spiega Traversa – ha immediatamente inviato una squadra di operai che hanno dato il via all’opera di riverniciatura, ripristinando una situazione di decoro. Approfitto della cortesia e della disponibilità del dott. Caporaso, affinché possa valutare la possibilità di realizzare una rotatoria d’ingresso, che sarebbe di straordinaria utilità per i tanti fruitori del Parco“.