Auto in fiamme a Catanzaro: un’insegnante la proprietaria(VIDEO)

Polizia a lavoro per capire l’origine dell’incendio. La nota dei Vigili del Fuoco, anche altri mezzi coinvolti IL FLASH DELLA NOTTE

Più informazioni su


    È di una insegnante laureata in giurisprudenza l’auto che poco prima di mezzanotte è andata in fiamme su via Brousssard all’incrocio con via Mario Greco. Hanno lavorato fino a tarda notte i poliziotti della Squadra Volanti e dell’Upg agli ordini del vicequestore Giacomo Cimarrusti, per sentire le parti coinvolte. L’origine sembra essere dolosa e si cerca di capire se davvero quel fuoco fosse indirizzato alla donna di cui è stata distrutta auto. Di seguito il comunicato dei Vigili del Fuoco che informa anche di altri veicoli coinvolti 
    “Squadra dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro sede centrale è intervenuta alle ore 22.50 circa in via Antonio Broussard a Catanzaro per incendio autovettura. Coinvolti dal rogo diversi automezzi, una Volkswagen Polo ed una motocicletta andati completamente distrutti, una Mercedes A180 che riportava danni nella parte posteriore, una Fiat 500 vecchio modello danneggiata nella parte anteriore e tettuccio. Danni da irraggiamento, causati dal calore intenso, ad una vettura Suzuki parcheggiata sul lato opposto della via nonché alle vetrate e all’insegna dell’ufficio postale con annerimento della facciata dello stabile dovuto al fumo denso scaturito dalla combustione. Intervento dei vigili del fuoco è valso all’estinzione dell’incendio ed alla messa in sicurezza dei mezzi e della zona interessata. Accertamenti in corso circa l’origine dell’incendio, al momento nessuna ipotesi viene esclusa. Sul posto Polizia di stato per quanto di competenza. Ulteriori indagini sono in corso. Non si registrano danni a persone. Disagi per gli abitanti della zona dovuti al fumo denso”.

    G.Z.

    Più informazioni su