Fsp ringrazia Ferro per l’interessamento sul Commissariato di Lamezia

"Evidenti lacune nella risposta del ministro Lamorgese."

Più informazioni su


    “Non possiamo che ringraziare l’onorevole Wanda Ferro per il suo interessamento sulla carenza di organico del Commissariato di Lamezia Terme.”

     Lo dichiara Giuseppe Brugnano, Segretario Nazionale del Sindacato di Polizia Fsp – la Federazione Sindacale di Polizia – a seguito del queston time fatto dalla parlamentare catanzarese di Fratelli d’Italia al Ministro dell’Interno sulla carenza di organico del Commissariato della Polizia di Stato a Lamezia Terme. “L’onorevole Ferro dimostra sempre di tenere alta la sua attenzione sulle difficoltà dell’intero comparto sicurezza – continua Brugnano – ed è questa la vicinanza concreta che noi chiediamo alla politica. Ci rammarica invece che la realtà descritta ai vertici del Ministero dell’Interno, dalla quale è scaturita la risposta del Ministro Lamorgese, contenga ampie evidenti lacune. La nostra amministrazione – incalza il segretario nazionale della Federazione Sindacale di Polizia – dimentica che fino a qualche anno addietro il Commissariato di Lamezia Terme aveva un organico decisamente superiore a quello attuale, come dimentica che gli ultimi cinque innesti di neo colleghi corrispondono ad altrettanti sei colleghi fuoriusciti.

    Il ministro Lamorgese dovrebbe sicuramente ben sapere che non possiamo rincorrere le emergenze, soprattutto in Calabria, per cui la richiesta di potenziamento dell’organico corrisponde ad avere una seria programmazione nel contrasto alla criminalità organizzata. Altro tipo di risposte – conclude Brugnano – corrispondono ad avere un senso di distacco dalla realtà quotidiana, una realtà che continua a fare i conti con mancanza di turn over, con una Polizia sempre più anziana, con uffici ridotti al collasso e con colleghi sempre più esasperati per cercare di svolgere nel migliore dei modi il proprio lavoro.”

    Più informazioni su