Concluso a Catanzaro corso per Oss promosso da Svimag formazione

Al via oggi un nuovo percorso formativo

Più informazioni su


    Si è concluso venerdì il quarto percorso formativo per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario promosso dall’Agenzia Formativa Svimag di Catanzaro, con rilascio della qualifica professionale. Sono ben sette i progetti ad oggi attivati, che hanno visto negli ultimi tre anni ben cinquanta allievi acquisire il titolo professionale ed altri quaranta in procinto di farlo. L’Agenzia ha accolto nella propria struttura ragazzi provenienti da tutta la Provincia di Catanzaro e come avvenuto nell’ultimo percorso anche da quella di Crotone. Molteplici e sparse lungo tutto il territorio della Provincia sono le strutture Socio Sanitarie (convenzionate con la Regione Calabria) che hanno firmato con l’Ente una convenzione per lo svolgimento dei tirocini formativi. Nella nostra città, oltre all’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” vogliamo ricordare Villa Serena, Villa del Sole e  Sant’Anna Hospital. Fuori dal nucleo cittadino, Salus Mentis (Sellia Marina), Il Gabbiano (Gizzeria), San Francesco di Paola (Maida). Concluso dunque il quarto percorso (nella foto i ragazzi che hanno conseguito il titolo con il Direttore Dott. Domenico Giglio e la Tutor Dott.ssa Barbara Guzzomì), l’Ente si proietta immediatamente nella gestione del nuovo percorso formativo.

    Il primo appuntamento per coloro i quali hanno formalizzato l’iscrizione è dunque per oggi pomeriggio presso la sede formativa dell’Associazione, situata nel centro storico di Catanzaro, esattamente in Piazza Duomo. Ad oggi sono disponibili due posti, e per come previsto dalla normativa regionale, i nuovi iscritti potranno essere inseriti nel nuovo percorso entro il 10% delle attività svolte (100 ore). Tutti coloro i quali vorranno sfruttare questa importante occasione, potranno rivolgersi direttamente alla segreteria organizzativa di Svimag Formazione inviando una email al seguente indirizzo: info@svimagformazione.it oppure telefonando ai seguenti numeri: 0961 743306/331 6687230.

    Più informazioni su