Circolo di Catanzaro 1871: in cantiere incontro sul “caso Moro”

Insieme all’autore invitati a offrire il proprio contributo autorevoli personalità come Massimo Bray - Direttore generale dell'Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani – e Franco Piperno, professore di fisica e fondatore del gruppo della sinistra extraparlamentare Potere Operaio

Più informazioni su


    Un incontro-dibattito a più voci sul “caso Moro”. E’ questa l’iniziativa promossa dal Circolo di Catanzaro 1871, presieduto da Paola Gualtieri, nell’ambito delle attività culturali del nuovo anno. Al centro dell’attenzione il libro del giornalista e scrittore Giovanni Biancone dal titolo “16 marzo 1978” che racconta le ore precedenti la giornata del rapimento di Aldo Moro e la strage dei cinque uomini della scorta, con le trame politiche e gli ultimi preparativi dei brigatisti. L’evento era inizialmente stato programmato per il prossimo 25 novembre, ma rinviato a data da destinarsi a causa dell’annunciato sciopero del trasporto aereo. Insieme all’autore, sono stati invitati a offrire il proprio contributo anche altre due autorevoli personalità come Massimo Bray – Direttore generale dell’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani – e Franco Piperno, professore di fisica e fondatore del gruppo della sinistra extraparlamentare Potere Operaio. L’incontro ideato dal Circolo di Catanzaro 1871, con la partecipazione di numerose associazioni culturali della città, sarà quindi recuperato nelle prossime settimane.

    Più informazioni su