Giornata Internazionale contro violenza sulle donne, convegno al Corvo

Organizzata una giornata di riflessione e culturale dalle associazioni di quartiere

Più informazioni su


    Nella giornata internazionale sulla violenza contro le donne anche il quartiere Corvo farà la sua parte. Prevista infatti per domenica 24 novembre a partire dalle ore 16 , grazie all’impegno delle associazioni presenti sul territorio, nei locali della parrocchia Santa Famiglia, una giornata ricca di appuntamenti di carattere culturale e sociale per aprire dibattito e riflessione su un tema così delicato e particolare.

    L’associazione Mo.I.Ca. insieme al Teatro Vecchi Giovani , con la collaborazione del nascente comitato CorviAmo, ha messo in piedi un programma davvero interessante che partirà con una tavola rotonda alla quale parteciperanno, tra gli altri,  il questore di Catanzaro Amalia Di Ruocco, la senatrice Wanda Ferro e il presidente degli avvocati Catanzaro. Giusi Pino, presidente di Mo.I.Ca, ha voluto coinvolgere più associazioni per puntare le attenzioni della giornata anche sulla sicurezza nei quartieri di periferia, aprendo il dibattito sul Codice rosso e la sua efficacia. 

    “Sarà una giornata interessante – afferma l’avvocato Pino – ma spero sia soprattutto utile e si sappia legare benissimo al valore di tutte le iniziative previste in Italia e nel mondo. Bisogna debellare la violenza contro le donne e comprenderne cause ed effetti per porre fine ad uno stillicidio culturale che testimonia un problema sociale di grossa entità. Oltre alla discussione speriamo di poter dar vita alla fiaccolata (tempo permettendo, ndr) che si concluderà con l’installazione di un’opera d’arte di uno scultore del Corvo, Giuseppe Nisticò, coinvolto grazie alla collaborazione del Comitato CorviAmo, nato da poco ma che tanto bene sta già facendo sul territorio”.

    Più informazioni su