I Giallorossi della Berretti si aggiudicano il derby con la Reggina

Vittoria di misura ma che aiuta la classifica

Più informazioni su


    CATANZARO: Moschella, Maceri (19’ st Mercurio), Brugnano, Messina, Iania (5’ st Alfieri), Siracusa, Platì, Ferrara (5’ st Bolognino), Furina, Schimmenti (1’ st Cusumano), Cristiano (26’ st Pitale). A disposizione: Camastra, Gualtieri, Ferraina, Area, Armignacca. All. Giampà

    Reggina: Lofaro, Nemia, Criaco, Bezzon (55′ Sgrò), Scalise, Rechichi, Magnavita, Arigò, Domanico (75′ Barbarossa), Coccia, Guerrisi (75′ Verteramo). A disposizione: Tomo, Misiti, Rao, Mazzeo, Pellicanò, Amorelli, Verso, Ambrogio, Bongani. All.  Assumma

    MARCATORI: pt 1’ Furina (CZ), 24’ Ferrara (CZ), 26’ Bezzon (R), 37’ Domanico (R) ; st 5’ Bezzon rig. (R), 11’ Furina (CZ), 18’ Cusumano (CZ), 20’ Domanico (Rc), 34’ Mercurio (CZ)

    Cronaca:  Le Berretti di Catanzaro e Reggina, si sono affrontate sul terreno di gioco del Campo Federale di Catanzaro disputando un derby entusiasmante, corretto e ricco di colpi di scena. L’undici di mister Giampà nel primo quarto di gioco, pur apparendo timoroso, è riuscito a portarsi sopra di due reti con Furina e Ferrara. Gli aquilotti subito dopo hanno sofferto la reazione degli amaranto che con i gol di Bezzon e Domanico sono riusciti a chiudere il primo tempo in perfetta parità.  

    Nel seconda frazione di gioco la Reggina è subito passata in vantaggio con Bezzon su rigore, ma i giallorossi grazie alla bravura e alla lungimiranza dei cambi effettuati da mister Giampà, hanno ribaltato lo score con Furina e Cusimano  magistralmente servito da un assist del nove giallorosso. Gli amaranto,mai domi, con Domanico sono riusciti a pareggiare al 20mo, ma un bel gol di Mercurio a dieci minuti dal termine ha messo fine alle speranze degli ospiti. Il Catanzaro visto in campo è stato cambattivo, determinato e ben guidato da mister Giampà.

    La prestazione del gruppo è stata lodevole sia dal punto di vista tecnico che caratteriale, una nota di merito va senza dubbio assegnata al bomber Furina,  autore di due reti e un assist.

    Aquilotti sempre in testa al girone con 22 punti, guardano già alla prossima gara del 7 dicembre quando incontreranno in casa la Cavese seconda in classifica. 

    (Foto ufficiale tratta dal sito Uscatanzaro1929.it)

      Mel.Lam.

     

    Più informazioni su