Leo Club Catanzaro: dense di significato le iniziative per l’Epifania

Il valore del servire ogni giorno dell'anno

Più informazioni su


    In occasione della festa della Befana, il Leo Club Catanzaro Host, presieduto da Antonio Arnò, ha organizzato due iniziative molto significative, a conferma dello spirito del servire che contraddistingue i giovani dei Lions che proprio quest’anno festeggiano 30 anni di service. “I leoncini” hanno fatto prima visita alla Casa Famiglia “Il Rosa e l’Azzurro” della Fondazione Città Solidale dove, in compagnia della Befana, hanno portato dolci e regali per i bambini. Il secondo appuntamento è stato nella parrocchia di San Francesco di Paola in via Fares: i ragazzi hanno arredato l’oratorio con mobili acquistati appositamente.

    “E’ stata un’Epifania speciale – ha commentato il presidente del Club, Antonio Arnò – Negli anni precedenti ci recavamo nel reparto di Pediatria dell’ospedale ‘Pugliese-Ciaccio’. Da qualche anno ci stiamo dedicando anche ad altri contesti molto sensibili e un po’ trascurati.” “Il centro di accoglienza ‘Il Rosa e l’Azzurro’ – ha aggiunto Arnò – è una realtà importante che merita di essere tutelata e sostenuta perché accoglie donne sole o con minori in difficoltà, anche vittime o a rischio di maltrattamenti. Tra le tante attività, consente agli assistiti di poter fare controlli medici, seguire percorsi di istruzione, orientamento, formazione ed inserimento nel mondo del lavoro, avere consulenza legale e psicologia.

    E poi la Parrocchia di San Francesco: abbiamo incontrato uno straordinario e numeroso gruppo di fedeli che, insieme al parroco Don Vincenzo, ci hanno fatto questa richiesta speciale e ci siamo subito messi a disposizione.” “Queste sono soltanto le prime azioni attuate nel 2020 – ha concluso Arnò – dopo un intenso 2019. Questi sono i Lions e il Leo Club Catanzaro Host che ne fa parte: una comunità al servizio del territorio e dei più bisognosi che attua il valore del servire ogni giorno dell’anno.”

    Più informazioni su