Elezioni regionali, affluenza alle ore 12: Catanzaro vicina al 15%

Gli elettori calabresi che sono andati a votare in questa prima parte di giornata sono aumentati dal 8,84% al 10,48%. La provincia di Catanzaro ha registrato un incremento passando dal 9,03 all'11,76%


In Calabria secondo i dati diffusi dal Ministero dell’Interno alle ore 12.00 l’affluenza è stata del 10,48%, un dato in aumento rispetto alle passate elezioni regionali del 2014, quando alla stessa ora aveva votato l’8,84%. 

Tutte le province registrano un aumento dell’affluenza anche se il dato non è definitivo: Catanzaro è passata dal 9,03 all’11,76%, Reggio Calabria dal’8,31 al 10,17%, Cosenza dal 9,51  al 10,58%%, Vibo Valentia dall’8,23  al 9,06%, Crotone, dove fino a pochi minuti fa si attendeva il dato di Cutro, dall’8,18 al 9,76%.

Catanzaro, inoltre, città capoluogo di regione, dal 2014 è passata dal 13,76 al 14.97%.

Dati naturalmente provvisori che però indicano un maggior desiderio di andare ad esprimere una preferenza anche in Calabria, da sempre nota come una delle regioni con maggiore astensionismo.