Quantcast

Le sofferenze del settore turismo, incontro tra Fto Calabria e Orsomarso

Allo studio tutte le possibili soluzioni

Il settore del Turismo in Calabria Italia, come nel resto d’Italia, vive un periodo di grave difficoltà. Dal 23 febbraio ad oggi, il comparto delle Agenzie di Viaggio e dei Tour Operators è praticamente fermo, a causa del lockdown prima, e della paralisi delle attività turistiche dopo, con gli operatori del settore che lamentano perdite di fatturato intorno al 90%, rispetto allo scorso anno.

Misure insufficienti

Insufficienti sono stati, ad oggi, gli aiuti messi in campo dalle istituzioni e, continuando di questo passo, sarà difficile evitare la chiusura di molte attività e la perdita di posti di lavoro, la gran parte dei quali a tempo pieno e indeterminato.
Per cercare di prevenire l’imminente collasso della filiera, oggi si è tenuto un meeting rivolto a tutti gli associati di FTO Calabria con l’obiettivo di fornire maggiori informazioni in merito ai provvedimenti che potrebbero aiutare le Agenzie di Viaggio e i Tour Operator ad affrontare le enormi difficoltà del momento e ad immaginare un futuro di ripresa.

Incontro con assessore Orsomarso

Insieme all’Assessore al Turismo per la Regione Calabria, Fausto Orsomarso, al Direttore Nazionale di FTO, Gabriele Milani, e al coordinatore di FTO per la Regione Calabria, Danilo Parentela, sono stati presi in considerazione una serie di provvedimenti che potrebbero traghettare centinaia di imprese calabresi fuori da questa tempesta, rendendole competitive, più orientate verso i mercati internazionali e pronte per affrontare le sfide future.

Le misure previste

Tra i punti discussi vi sono stati: l’imminente pubblicazione degli aventi diritto al contributo Viaggia Calabria, nuovi bandi ed un piano di attività promozionale per l’anno 2021, dove Tour Operator e Agenzie di Viaggi possano, insieme alla Regione, promuovere il prodotto Calabria la realizzazione di progetti per la digitalizzazione e l’internalizzazione delle imprese per una maggiore competitività sui mercati nazionali e internazionali.

Le parole del rappresentante Danilo Parentela

Queste le parole di Danilo Parentela, coordinatore di FTO Calabria: “Siamo molto soddisfatti
dell’incontro svoltosi oggi pomeriggio. L’Assessore Orsomarso si è reso disponibile all’ascolto di tutte le nostre incertezze e perplessità, rispondendo in maniera chiara ed esaustiva a tutti i quesiti posti. Abbiamo riscontrato una grande competenza e professionalità e faremo tesoro di questo confronto per sottoporre nuove azioni da intraprendere. L’Assessore si è dimostrato propositivo e siamo pronti a collaborare per incentivare il rilancio della filiera insieme alle imprese turistiche calabresi”.