Tutto pronto per l’intronizzazione dell’Immacolata. Le celebrazioni oggi alle 17

La messa dell’Aurora dell’8 dicembre inizierà alle 6:15, mentre il solenne pontificale con l’offerta del cero votivo da parte del sindaco della Città, inizierà alle 11. Diretta su Catanzaroinforma

Più informazioni su

La Basilica è da stamattina pronta a ospitare la cerimonia di avvio delle celebrazioni in onore della patrona della città di Catanzaro, l’Immacolata Concezione che la nomina e che ne offre tutto l’anno l’effige scultorea nell’antica cripta già descritta dagli antichi storici come “marmorea, magnifica, celebre ed adorna di innumerevoli privilegi e prerogative”. Proprio oggi la statua incoronata della Madonna verrà trasportata sull’altare maggiore, nella nicchia predisposta al centro del parato già in posa, nella cerimonia detta di “intronizzazione”.

Gli Altari monumenti artistici

L’altare maggiore e l’altare della cappella dell’Immacolata sono ambedue monumenti artistici, così catalogati dalla soprintendenza per le antichità già nel 1926, tra i tanti che sono contenuti nella basilica. L’intronizzazione, la messa in posa della Madonna nel suo trono celestiale, è l’atto finale della liturgia odierna, che precede il tradizionale novenario (29 novembre – 7 dicembre), e che prevede, a iniziare dalle 17 la recita del Rosario, la Messa, e, a seguire la lenta ascensione dell’effige dal transetto dell’altare maggiore nella nicchia.

Il meccanismo con cui la Madonna sale sull’altare su ideato più di un secolo fa

Il procedimento è, nel suo genere, unico, perché avviene con un meccanismo ideato, più di mezzo secolo fa, dall’ingegnoso fedele Pasquale Lamanna: la statua scorre su un binario, simile al ferroviario, fino a posizionarsi nella nicchia. La lentezza del procedere, i canti e le invocazioni dei fedeli, la maestosità del contesto contribuiscono a farne un momento di intensa commozione, la stessa che pervase fino alle lacrime il frate predicatore inviato dall’ordine dei francescani quando vide per la prima volta la cerimonia.

Solo 100 le persone ammesse

L’ascesa dura una decina di minuti, o poco meno. L’accesso in basilica è libero, ma contingentato: possono trovare posto solo 100 fedeli nei posti già contrassegnati.

Il programma dell’8 dicembre con la diretta su Catanzaroinforma

Lo stesso per tutta la durata delle celebrazioni dell’Immacolata, che avranno il loro culmine martedì 8 dicembre, giorno di festa, preceduto dal novenario e seguito dall’ottavario (9-15 dicembre). Come già scritto su queste pagine, in considerazione delle disposizioni in atto come prevenzione al contagio, le funzioni religiose saranno tutte mantenute con un piccolo posticipo orario. Per cui la messa dell’Aurora dell’8 dicembre inizierà alle 6:15, mentre il solenne pontificale presieduto dall’arcivescovo con l’offerta del cero votivo da parte del sindaco della Città, inizierà alle 11.
Ancora una volta, 100 posti numerati da un contapersone all’ingresso, dove viglieranno i volontari delle Associazioni carabinieri e polizia di Stato. Niente paura, però: a partire dalle 10:30, la web tv di Catanzaro Informa garantirà la diretta della cerimonia. Intanto, in basilica, il binario è stato montato, il parato damascato sull’altare maggiore è stato sistemato, l’effige sacra dell’Immacolata con la sua preziosa corona d’oro è stata preparata: su tutte le operazioni vigila la solerte cura dell’Arciconfraternita dell’Immacolata.

Più informazioni su