Elisabetta Gregoraci dopo l’operazione all’utero invita tutte le donne a seguire le campagne di prevenzione

La showgirl originaria di Soverato ora sta bene e si racconta in maniera intima nel salotto di Silvia Toffanin

La 40enne Elisabetta Gregoraci, ospite nel salotto di “Verissimo” su Canale5, condotto da Silvia Toffanin, ha parlato per la prima volta del serio problema di salute che l’ha colpita qualche settimana fa. “Il ginecologo – ha raccontato la Gregoraci -, durante una visita di controllo, mi ha detto che avrei dovuto togliere, subito il giorno dopo, un piccolo polipo all’utero”.

Silvia Toffanin scoppia in lacrime. L’ex moglie di Flavio Briatore – in compagnia della sorella Marzia – è stata ospite nel salotto di Canale 5 e si è raccontata a cuore aperto, tra lavoro e vita privata. Rivelando un momento molto delicato passato dalla sua famiglia

La paura di Elisabetta è stata anche collegata alla perdita della madre, morta per un tumore: “Lì per lì mi sono spaventata, ricordando il percorso di malattia di mia mamma ma il ginecologo mi ha tranquillizzato. Fortunatamente sto molto bene. L’ho voluto raccontare per ricordare che la prevenzione è importantissima”. La showgirl soveratese si è operata subito dopo esser uscita dalla Casa del Grande Fratello Vip.

«A mio padre – spiega Elisabetta Gregoraci – è stato diagnosticato un tumore, si è operato e ora sta bene. Ma le sue difese immunitarie sono molto basse e con il Covid dobbiamo stare attenti. Io e mia sorella gli stiamo molto vicino. Quando io e mia sorella avevamo 12 e 14 anni, mia madre si è ammalata di tumore. Ci ricordiamo un gran caos, è cambiata la nostra vita. Non eravamo più spensierate. Abbiamo iniziato a frequentare gli ospedali, a curare mamma nel miglior modo possibile. Questo calvario è durato tanti anni, ma almeno ce la siamo un po’ goduta».