Quantcast

Come comunicare il lancio di un nuovo prodotto

Ecco alcuni utili consigli in merito

Più informazioni su

    Viviamo in tempi senza dubbio particolari, durante i quali, se si ha un’azienda e la necessità di lanciare un nuovo prodotto, è opportuno muoversi con molta attenzione. Se sei qui, significa che ti interessa sapere come.

     

    Perfetto! Nelle prossime righe di questo articolo, potrai trovare alcuni utili consigli in merito.

    Analisi del target

    Quando si parla di come lanciare un prodotto, la prima cosa da sottolineare riguarda l’importanza di studiare le aspettative del target. Se per esempio si ha già un’azienda e un buon seguito social, un’idea indubbiamente interessante può essere quella di fare dei sondaggi su Instagram in modo da capire la predisposizione del proprio pubblico alle peculiarità di un determinato prodotto.

     

    L’importanza del budget

    Un lancio di prodotto, soprattutto in questo periodo difficilissimo dal punto di vista economico per via dell’emergenza Coronavirus, deve essere gestito con una grande attenzione. Ecco perché, nel momento in cui si valutano i passi preliminari, è doveroso mettersi al tavolo e stabilire un budget, distribuendolo in maniera adeguata su tutte le azioni.

     

    Marketing online (e non solo)

    Il ruolo del marketing online, come vedremo meglio anche nei prossimi punti, è cruciale. Non bisogna dimenticare anche l’utilità di strategie che prevedono, per esempio, l’utilizzo di gadget aziendali (per realizzarli, ci si può rivolgere a realtà specializzate sul mercato da anni come Maxilia.it).

     

    Per quanto riguarda le realtà a cui distribuirli, si può fare riferimento innanzitutto alle testate potenzialmente interessate a parlare del prodotto (qui entra in gioco l’importanza di un buon ufficio stampa per un’azienda che, oggi come oggi, vuole essere presente sul mercato in maniera pro attiva, parlando con il giusto linguaggio ai vari pubblici a cui si rivolge).

     

    Il valore dell’attesa

    Non c’è che dire: sono tanti i punti da mettere in conto nel momento in cui si deve lanciare un nuovo prodotto. Tra questi, è fondamentale citare il ruolo dell’attesa, l base essenziale per invogliare il proprio pubblico all’acquisto.

     

    Ci sono diverse strade da seguire per intensificare questo aspetto. Si può, per esempio, ricorrere alle Stories di Instagram e svelare ogni giorno un dettaglio in più del nuovo prodotto, oppure fare riferimento al semplice countdown.

     

    La landing page

    Nel momento in cui si hanno le idee chiare in merito alla strategia di comunicazione per il lancio di un nuovo prodotto, si può passare alla fase operativa. Farlo significa approntare le dovute modifiche al sito web, inserendo, nell’ambito del proprio catalogo, una scheda ad hoc.

     

    Un altro aspetto da non dimenticare riguarda la creazione ex novo di una landing page. Di cosa si tratta? Quando si utilizza questo termine, molto comune nel mondo del marketing, si inquadra una pagina di atterraggio finalizzata a trasformare un visitatore in un cliente.

     

    Quest’ultima deve essere caratterizzata dalla presenza di tutti i dettagli sul prodotto, dalle specifiche relative a eventuali sconti e, ovviamente, dal form di contatto e dal pulsante per finalizzare l’acquisto.

     

    In questi frangenti, si può giocare con diversi trucchi della comunicazione efficace, il principale dei quali è il focus sul principio di scarsità. Si può, per esempio, sottolineare che lo sconto è disponibile per i primi x clienti.

     

    Un altro punto da non trascurare quando si parla di come costruire una landing page efficace per un prodotto lanciato da zero riguarda il video, un contenuto che, dati alla mano, è super efficace quando si tratta di convertire i visitatori in clienti. Per quanto riguarda gli aspetti da mettere in evidenza, si può spaziare dal racconto dell’idea dietro al prodotto fino a tutto quello che riguarda i segreti per utilizzarlo al meglio.

    Più informazioni su