Quantcast

Turismo organizzato, le imprese calabresi alla prima Bit digital edition

Dal 9 all'11 maggio per gli operatori, dal 12 al 14 per pubblico e viaggiatori. "La pandemia ha contribuito a definire meglio l’importanza di un know how specifico"

Più informazioni su

    A circa quattro giorni dalla prima Bit Digital Edition, che si terrà online dal 9 all’11 maggio per gli operatori e dal 12 al 14 per il pubblico dei viaggiatori, sono sempre di più le imprese aderenti ad FTO Calabria della filiera del turismo organizzato, che continuano ad effettuare investimenti – non solo finanziari, ma anche di impegno e passione, che supporteranno il rilancio del turismo anche attraverso una concreta trasformazione digitale del settore. Lo si legge in una nota delle federazione del turismo organizzato Calabria (Fto).

    Le imprese Calabresi, metteranno in evidenza la propria offerta con modalità coinvolgenti e interattive – come i video brevi per fare networking con i buyer italiani ed esteri e dialogare con i viaggiatori, essi avranno la possibilità di andare alla scoperta di nuove destinazioni, esperienze,
    soluzioni di ospitalità e di trasporto con un’ampiezza e un’efficacia senza confronti.

    La pandemia ha contribuito a definire meglio l’importanza di un know how specifico e di una professionalità e esperienza nell’organizzazione del viaggio, che solo le imprese del settore turistico possono garantire. Per il viaggiatore, infatti, in questo momento la sicurezza del proprio viaggio e la flessibilità e garanzia a fronte di imprevisti hanno assunto un ruolo talmente importante da diventarne prerequisito di base.

    Nel breve periodo dobbiamo impegnarci soprattutto sul turismo europeo, nazionale e di prossimità e far riscoprire ed apprezzare anche ai visitatori più vicini le tante meraviglie che offre il territorio calabrese, le località turistiche e i tantissimi borghi.

    Più informazioni su