Quantcast

Formazione e tutela del mondo sportivo, il contributo dell’esperto catanzarese Francesco De Nardo

Diverse partecipazioni prestigiose del Presidente del Comitato Provinciale di Catanzaro C.S.E.N

Più informazioni su

Continua l’impegno del professionista catanzarese Francesco De Nardo nella promozione dell’associazionismo sportivo e nella formazione inerente tutte le normative che lo riguardano. Un impegno importante che lo sta portando anche fuori dal territorio catanzarese.

Presidente del Comitato Provinciale di Catanzaro C.S.E.N. (Centro Sportivo Educativo Nazionale), De Nardo è coordinatore della rete nazionale FISCOCSEN (una rete di circa cinquanta professionisti, composta da avvocati, commercialisti e tributaristi appartenenti alle venti regioni italiane, che fornisce servizi di consulenza alle associazioni e società sportive dilettantistiche, nonché agli enti del terzo settore affiliate CSEN) ed esperto di tematiche relative alle normative fiscali, sportive e giuslavoristiche legate al mondo sportivo e del terzo settore. 

Per tale ragione, è stato invitato a partecipare, in qualità di relatore, al convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma – Commissione Finanza e Imprese, su tematiche afferenti le associazioni e società sportive dilettantistiche: dal finanziamento all’impiantistica sportiva alle normative emergenziali in campo fiscale, normativo, giuslavoristico. 

De Nardo, accanto a relatori di prestigio, quali  Vincenzo Lamorte, responsabile rete commerciale e customer care dell’Istituto per il Credito Sportivo, e Andrea Mancino, coordinatore della Commissione Nazionale Fiscale del CONI, nell’ambito all’appuntamento romano di formazione continua professionale, ha relazionato a circa cento commercialisti, spaziando dalle normative in tema di pratica e attività sportiva di base agli eventi e competizioni sportive, fino ad arrivare a illustrare il nuovo Registro Unico Nazionale del Terzo settore (D.Lvo n117/2017) e il Registro CONI 2.0.

Ma, l’impegno dell’esperto catanzarese non riguarda solo il campo della formazione.

Nel giugno scorso, è intervenuto alla Consultazione Pubblica inerente la Riforma del lavoro sportivo introdotta dal decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, attuativo dell’art. 5 della Legge-delega 8 agosto 2019, n. 86 e recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici, nonché di lavoro sportivo.

Inoltre, il 5 gennaio scorso, in qualità di esperto di diritto sportivo e di normativa tributaria sportiva, ha partecipato, in audizione, alla Settima Commissione Istruzione Pubblica, Beni Culturali – Ufficio di Presidenza del Senatoportando il proprio contributo in merito agli schemi di decreti legislativi attuativi delle deleghe in materia di ordinamento sportivo, con una relazione di valutazione sul complesso dei provvedimenti in esame. Un contributo importante e corposo mirato, fra le altre cose, a garantire la tutela dell’attività sportiva di base a livello nazionale.

L’impegno di De Nardo nel mondo sportivo tocca, perciò, anche gli aspetti legislativi, che hanno bisogno di studio, approfondimento e verifiche, per potere offrire le dovute garanzie.

Più informazioni su