Poesia, primo premio a poetessa originaria di Catanzaro

La nuova raccolta di poesie di Maria Teresa Vivino verrà pubblicata dalla Pegasus e messa in distribuzione su richiesta anche nei circuiti Feltrinelli e Ubik

Più informazioni su

‘Amo la poesia gin dall’adolescenza e apprezzo molto i versi contemporanei, tra gli autori conosciuti al grande pubblico leggo spesso Alda Merini, Giuseppe Ungaretti, Nazim Hikmet, ma leggo volentieri anche la prosa poetica di Massimo Bisotti e gli aforismi di Fabrizio Caramagna’. Ad affermarlo è Maria Teresa Vivino, prima classificata a San Marino sul podio della silloge inedita, al concorso Pegasus Editions, con la raccolta ‘Resterò con te – Poesie di solitudini e presenze’.

La raccolta di poesia terminata a inizio dicembre 2018, contiene oltre sessanta poesie inedite dell’autrice bardonecchiese; dalla poesia religiosa a quella sociale e più autobiografica, l’insieme ha preso forma in dieci anni. ‘In questi quindici anni ho partecipato a moltissimi concorsi sia come autrice che come giurata ed è sempre una grandissima emozione poter condividere i propri versi’. L’autrice ha all’attivo 8 pubblicazioni tra cui 6 raccolte di poesie, la prima pubblicata nel 2006. Ha presentato i suoi libri e ritirato premi in tutta a Italia da Roccavaldina in Sicilia a Sesto fiorentino, da Caoso a Milano, in lungo e in largo si è confrontata con il panorama della poesia italiana e internazionale con sezioni in lingua italiana.

‘È stata una bella sorpresa per me sapere di essere prima sul podio del prestigioso concorso della Repubblica di San Marino, è la seconda volta che conseguo un primo premio all’estero, la prima risale a quasi dieci anni fa, in cui con la poesia – Un addio tricolore – partecipai al concorso-laboratorio di poesia e narrativa organizzato dall’associazione Aasaa italo francese’. La premiazione di consegna dei premi si terrà a maggio a San Marino in presenza degli autori premiati anche delle altre categorie.

La nuova raccolta di poesie di Maria Teresa Vivino verrà pubblicata dalla Pegasus e messa in distribuzione su richiesta anche nei circuiti Feltrinelli e Ubik. In questi anni si è occupata anche di scrittura creativa e terapeutica, divulgazione radiofonica della poesia in particolare ma anche di narrativa. Il titolo ‘Resterò con te – poesie di solitudini e presenze’ è l’esclamazione dell’angelo custode che ricorda passo passo la propria presenza nel percorsi di vita, le solitudini e le presenze che ogni giorno, per tutto il resto della vita ci pongono davanti alla domanda, cosa rimane alla fine e fino alla fine? Una domanda con risposta aperta che ognuno potrà adattare a sè poesia dopo poesia, lettura dopo lettura.

Più informazioni su