Storie di emigrazione nell’ultimo libro di Costantino Mustari

Sarà presentato il prossimo 20 febbraio nella parrocchia Madonna di Pompei e si intitola 'Al di là dell'oceano'

Sarà presentato giovedì venti febbraio alle ore 18, nell’ auditorium della Parrocchia Mater Domini, in Catanzaro, l’ultimo libro di Costantino Mustari, dal titolo “Al di là dell’Oceano. Storie di emigrazione”, pubblicato con l’editore Falco di Cosenza.

In circa duecento pagine sono narrate sei storie di emigrazione oltre oceano, che coprono un arco di 130 anni, a partire dall’ultimo ventennio dell’Ottocento e fino al primo decennio di questo ventunesimo secolo.

I protagonisti del libro sono uomini e donne che, spinti dalle precarie condizioni di vita che offre il loro paese, Taverna, emigrano in Argentina, in Uruguay, negli USA e lì si affermano grazie alla loro tenacia, al loro ingegno, alla loro dedizione alla famiglia e al lavoro .

Taverna è lo sfondo di tutti i libri di Mustari, a testimonianza del solido attaccamento dell’autore alle sue radici e dell’amore che nutre per il paese che gli ha dato i natali. Non mancano, nel libro, le descrizioni della nostra Sila e i  ricordi nostalgici della Catanzaro di una volta.

Le storie non sono dissimili dalle tantissime che, persone partite dalla Calabria, e non solo, conoscendo successi e sconfitte,  hanno vissuto negli ultimi due secoli.

Storie romanzate, dunque,  che l’autore propone a volte con distacco, a volte con umana partecipazione e talvolta anche con un pizzico di ironia, ma che si imprimono tutte nella mente del lettore, il quale, peraltro, non potrà non gioire o non soffrire, a seconda delle vicende narrate, con i protagonisti.

La presentazione del volume è organizzata dal Comitato di Catanzaro della “Società Dante Alighieri” e dall’Oratorio della parrocchia Mater Domini di Catanzaro.

Illustreranno il libro e converseranno con l’autore mons. Antonio Cantisani, arcivescovo emerito di Catanzaro/Squillace e già presidente della Commissione Migrantes presso la C.E.I., e l’ar due giovani studiosi: Elena Dardano e Massimiliano Lepera.

Introdurrà e modererà la serata Rosanna Bergamo Garcea, giornalista de “Il quotidiano del sud”.