Lamezia Abbazia Benedettina aperta ogni martedì e giovedì pomeriggio, si lavora per scavi Terina e Castello

Per informazioni e per prenotare le visite guidate per i gruppi, si può scrivere all’indirizzo email scculturalamezia@gmail.com.

Più informazioni su

    L’Abbazia Benedettina si apre alla città: dal 7 luglio ogni martedì e giovedì dalle 17 alle 20 sarà possibile visitarla accompagnati dai volontari del Servizio Civile Universale presso il Comune di Lamezia Terme.

    «E’ uno sforzo non indifferente per una città che soffre di una drammatica carenza di personale», ha dichiarato il Sindaco, Paolo Mascaro, anche se in questo caso la soluzione tampone è stata quella di usare i giovani del servizio civile, «il nostro messaggio ai cittadini rimane quello di una reazione positiva di fronte alle difficoltà: la prospettiva è che l’Abbazia sia aperta tutti i giorni e in contemporanea con il parco archeologico di Terina e il castello – ci stiamo già lavorando»,

    L’ampio spazio aperto rassicura riguardo alle principali precauzioni sulla sicurezza post-Covid. Ai visitatori sarà richiesto di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento. L’ingresso e la visita guidata saranno gratuiti

    «È un regalo alla città da parte dell’Amministrazione: l’Abbazia deve tornare ad appartenere ai Lametini, che potranno andarvi per passeggiare, per godere di calma e silenzio, per leggere un buon libro all’ombra delle querce, per giocare con i loro bambini. Oltre ad essere un sito archeologico e un contenitore di spettacoli ed eventi, l’Abbazia è anche un grande parco naturalistico immerso in un contesto di assoluta bellezza che di certo richiamerà visitatori e turisti da tutta la Calabria e non solo», ha concluso il Sindaco.

    Per informazioni e per prenotare le visite guidate per i gruppi, si può scrivere all’indirizzo email scculturalamezia@gmail.com.

    Più informazioni su