Catanzaro dopo Covid, Cardamone: “Ecco il top manager del cinema, Thomas Ciampa”

Il nostro territorio potrebbe sicuramente avvalersi della sua esperienza e al ruolo acquisito nel campo della distribuzione e della produzione di una grande major come Warner Bros

Più informazioni su

Dichiarazione dell’assessore alla cultura Ivan Cardamone.

“Il “forum” sulla Catanzaro del dopo – Covid giorno dopo giorno si sta arricchendo di contributi preziosi di cui l’assessorato alla Cultura intende fare tesoro per costruire la visione della città del futuro. L’emergenza ha rappresentato anche l’occasione per mettere insieme le idee dei tanti catanzaresi di successo sparsi per il mondo che, con la loro esperienza in ogni settore, hanno voluto condividere una serie di proposte utili al rilancio e alla crescita del Capoluogo. Tra questi vi è anche un “top” manager del cinema come Thomas J. Ciampa, Senior Vice President Theatrical Distribution e Local Productions Warner Bros Entertainment Italia, che ha conquistato la copertina della rivista di settore Box Office. Al suo volto e alle sue parole sono affidate le speranze di ripartenza anche delle sale cinematografiche che, dopo il lungo lockdown, si preparano a fine agosto a riaprire con importanti titoli. Ciampa è sempre rimasto legato alla propria terra d’origine, alla sua Amaroni, dove ritorna quasi ogni estate per trascorrere le vacanze.

Il suo cognome è conosciuto al grande pubblico, in tanti ricorderanno infatti la sorella e nota attrice Jo Champa, anche lei un personaggio importante di Hollywood. Thomas ha voluto partecipare con entusiasmo e orgoglio all’iniziativa da me lanciata inviando un contributo che sarà pubblicato nelle prossime settimane. Il nostro territorio potrebbe sicuramente avvalersi della sua esperienza e al ruolo acquisito nel campo della distribuzione e della produzione di una grande major come Warner Bros.  Sento il dovere di ringraziarlo per il sincero interesse che è la prova tangibile del profondo attaccamento alle proprie radici che Ciampa continua a custodire, come tanti altri che hanno aderito al forum. Dal mondo della cultura, dello spettacolo, delle arti e delle professioni in genere possono arrivare stimoli importanti per immaginare nuove opportunità per Catanzaro valorizzandone il ruolo di Capoluogo di regione”.

Più informazioni su