Cardamone premia Colella: “Punto di riferimento del cinema”

Già impegnato in importanti cast come Piuma, Made in Italy, Due Piccoli Italiani e Nico

“È stato un onore e un piacere premiare, questa sera, l’attore catanzarese Francesco Colella. L’esempio di Colella, la sua attività di attore che lo vede impegnato fra il grande schermo della tv e del teatro, rende orgogliosa tutta la città e costituisce un perno importante di tutto quel mondo, legato alla cultura e agli spettacoli, che a Catanzaro ha trovato terreno fertile per una crescita e uno sviluppo condivisi e positivi”.

Lo ha detto l’Assessore alla Cultura, Ivan Cardamone, dopo l’evento che si è tenuto in una nota gioielleria nel quartiere Lido.

“Colella è uno dei punti di riferimento del cinema, come dimostrato dai numerosi riconoscimenti conseguiti, che lo hanno visto impegnato in importanti cast come Piuma, Made in Italy, Due Piccoli Italiani, Nico e tante altre pellicole oltre alle importanti partecipazione in serie internazionali, Trust del grande regista Danny Boyle, Zero Zero Zero di Stefano Sollima, nonché nel film “Aspromonte, la terra degli ultimi”, pellicola bellissima dal forte carattere di denuncia sociale del registra Calopresti.

Un ringraziamento l’assessore Ivan Cardamone lo ha rivolto, infine, alla famiglia di Tommaso e Franco Megna per la collaborazione dimostrata con il Settore Cultura e per aver donato il premio consegnato a Francesco Colella.