A Simeri Crichi sul cammino di San Bartolomeo

Un evento per la valorizzazione della figura del santo. Appuntamento fissato per il prossimo 19 agosto

Più informazioni su

Il 19 agosto prossimo, nel singolare borgo di Simeri, frazione di Simeri Crichi (Cz), si svolgerà un interessante evento: “ Sul cammino di S. Bartolomeo”. L’avvenimento, patrocinato dal Comune, vuole porre in luce la figura del Santo, la sua opera religiosa che tanto progredì in Calabria e ugualmente importanti progetti che andranno ad essere intrapresi. Da sempre Simeri ha rappresentato un cardine portante di storia e di cultura, quella storia, le cui trame, si uniscono anche a quelle del capoluogo. Nel piccolo borgo, molteplici i luoghi che riconoscono le orme di un passato significativo, come ad esempio il Castello Bizantino (sec. X) o i ruderi della singolare “Collegiata” (Chiesa di Santa Maria dell’Itria), l’antica chiesa distrutta dal terremoto del 1744, si aggiungono inoltre, le “Grotte degli Eremiti” scavate nella roccia, nel quartiere della Grecìa e i resti del “ Convento” dei frati cappuccini (costruito dal principe Borgia sul finire del sec. XVI). Tanto si potrebbe dire di interessante, ma, nel particolare, si distingue l’importante figura di San Bartolomeo a cui Simeri diede i natali, seguendo poi quella che fu la sua opera di evangelizzazione promulgata in tutta la regione, che fece di lui un insigne religioso.

Egli, passò parte della sua vita in eremitaggio fra le montagne della Sila, spostandosi nelle zone di Rossano e Corigliano e fu proprio in quei luoghi che egli fece edificare una chiesa e un monastero, continuando la sua opera divulgativa. Simeri, come luogo di nascita del Santo, ne ha sempre sottolineato la valenza ricordandolo annualmente con la celebrazione della S. Messa, con la processione per le vie del borgo e i susseguenti “riti civili”. Nella prossima giornata del 19 agosto lo svolgersi dell’evento, che avrà inizio alle ore 17,00, vedrà nella fase finale una parte dedicata ad un “incontro/dibattito” che sarà moderato dal giornalista Filippo Coppoletta e dall’archeologo Lorenzo Antonio Chiricò ( presidente ASP Asperitas), interverranno, inoltre, il sindaco di Simeri Crichi, Pietro Mancuso, l’assessore Città Europea del Comune di Corigliano – Rossano, Tiziano Caudullo e Don Francesco Cristofaro, parroco di Simeri, che da sempre ha posto in evidenza la figura del religioso. Ragguardevole la storia del Santo che sarà ampiamente relazionata da esperti che interverranno, come Giuseppe Ieraci, archeologo e bizantinista, Padre Nilo, abate della Comunità Ortodossa di Stilo e gli storici locali, Marcello Barberio e Mario Saccà.

Inoltre, la proiezione di un docu/film “ In cammino con Gioacchino”, darà modo di ascoltare gli interventi di Eugenio Attanasio, presidente Cineteca di Calabria e Salvatore Tozzo, consigliere ASP Asperitas. San Bartolomeo, rimane una delle primarie figure religiose della Calabria, ma anche della Sicilia e della Basilicata, nella Chiesa di Santa Maria Assunta del piccolo Borgo di Simeri, sono esposti due significativi dipinti a lui dedicati, di cui uno, donato alla comunità dallo stesso autore, Marcello Giovene, che in vita seguì sempre con passione la storia locale, l’altra opera, commissionata dal Comune, venne realizzata dal pittore Giovanni Marziano.

L’evento, dopo i saluti istituzionali, vedrà come luogo di inizio le “Grotte eremitiche”, dove verrà svolta una cerimonia religiosa a cura dei monaci ortodossi (ore 18,00), seguirà la funzione della S. Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta (ore 19,00), a cura di Don Francesco Cristofaro e infine, come precedentemente accennato, nella “Collegiata” si svolgerà l’interessante dibattito storico/religioso (ore 21,00). “Sul cammino di S. Bartolomeo”, rappresenterà quel punto di partenza per valorizzare maggiormente la figura del Santo, ma ugualmente sarà motivo per intraprendere nuovi percorsi che allargheranno la visione storica/culturale del Borgo di Simeri che da sempre racchiude quella parte di storia, simbolo dell’identità di un popolo e di un grande patrimonio da riconquistare.

Più informazioni su