Quantcast

Mostra di Savinio, Cardamone accoglie l’invito di Mascitti

"Sulla scia delle iniziative organizzate già insieme, anche quest’ultima proposta può costituire un’opportunità di crescita importante per Catanzaro"

L’assessore alla cultura Ivan Cardamone ha inteso rispondere alla proposta lanciata, nei giorni scorsi, da Piero Mascitti in merito alla possibilità di allestire a Catanzaro una mostra in memoria di Alberto Savinio.

“Non posso che accogliere con grande entusiasmo la proposta che l’amico Piero Mascitti ha voluto condividere con me lanciando l’idea di una grande mostra celebrativa in memoria dell’artista Alberto Savinio in occasione dei 60 anni dalla sua morte. Il celebre pittore, scrittore e drammaturgo aveva un rapporto speciale con la città di Catanzaro, tanto da meritarsi una citazione in un recente articolo che il Venerdì di Repubblica ha dedicato al Capoluogo e al suo territorio che affascinò tanti artisti in passato. L’idea di Mascitti – scrive Cardamone – non può che essere condivisa e sostenuta perché si inserisce nella stessa direzione percorsa in questi ultimi tre anni e mezzo dall’assessorato alla Cultura e mirata a valorizzare e promuovere Catanzaro e il suo ricco patrimonio di arte, storia e tradizioni. Tante sono state le iniziative che hanno contribuito a raccontare un volto diverso, e autentico, della nostra città conquistando in diverse occasioni la ribalta nazionale. Piero Mascitti rappresenta una delle eccellenze catanzaresi che continua a rimanere fortemente legato alle proprie radici, dimostrando la voglia di operare con passione e amore per il bene della città. Sulla scia delle iniziative organizzate già insieme, anche quest’ultima proposta può costituire un’opportunità di crescita importante per Catanzaro su cui l’assessorato intende lavorare fin da subito, coinvolgendo tutte le forze culturali che possono offrire un contributo a sostegno di un grande progetto”.