Quantcast

Spirlì: la mia imitazione fatta da Crozza? Divertente. E’ satira intelligente

'Ma se avesse ironizzato su un omosessuale di sinistra quali reazioni avrebbe provocato?'

Più informazioni su

“Mi piace molto Crozza, lo seguo e mi diverto moltissimo”. Così il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha commentato l’imitazione che di lui fa Crozza nel suo spettacolo.

Generico febbraio 2021

“A me – ha aggiunto – la satira piace tutta ed io vengo da un passato e spero in un futuro sul palcoscenico. Così come ho sempre amato il dramma borghese, la commedia, la tragedia, ritengo che la satira, quando intelligente e fatta con grande sapere, sia una cosa molto importante”.

Parlando sempre degli sketch dell’imitatore, Spirlì ha aggiunto: “Faccio una piccola constatazione. Fosse stato un governatore di sinistra omosessuale e un umorista avesse poggiato la sua satira sulla omosessualità, mi chiedo: quanta sinistra sarebbe stata disponibile a sorridere e a non cominciare a tacciare quell’umorista di destra di omofobia, per quanto la sinistra non lo stia facendo su Crozza. Però siccome gioca su una cosa con molta eleganza, sulla quale gioco molto anche io, mi fa molto piacere. Gli auguro di potermi imitare molto a lungo”. (ANSA).

Più informazioni su