Quantcast

Terrazza Saliceti di nuovo in fiore. Si rinnova l’iniziativa in ricordo di Matteo, giovane prematuramente scomparso foto

L'evento questa mattina nel quartiere Lido di Catanzaro promosso dall' associazione Matteo ha vinto con il patrocinio del Comune

Più informazioni su

Ancora una volta la “Terrazza Matteo Saliceti” sul Lungomare “Stefano Pugliese” di Catanzaro, si abbellisce di fiori. Ancora una volta si è voluto rinnovare il ricordo di Matteo Saliceti, giovane catanzarese, prematuramente scomparso.

L’Associazione “Matteo ha vinto”, con “Pianta…la terrazza”, ha dato l’occasione per portare una piantina come ulteriore segno, trovando in ciò una cospicua partecipazione, tuttavia la terrazza non è stata arricchita di soli fiori, ma anche della vicinanza di parenti e amici di Matteo, nonché di gente comune che ha voluto essere presente. “Come ogni anno – ha dichiarato il consigliere Eugenio Riccio che ha sempre seguito l’evento – viene ricordato Matteo, ma c’è anche lo stimolo di rinnovare la “Terrazza” con nuovi fiori. Un posto è bello se ricco di fiori e questo potrebbe essere un input sia per l’amministrazione che per i cittadini, per creare altre zone in città”.

“Attualmente – ha poi continuato – stiamo per adornare Piazza Stocco, ma questa “immagine” potrebbe essere data anche in altre strade, dai ristoranti nei dehors o nel caso del quartiere Lido anche dai stabilimenti balneari sulla spiaggia. Abbellire la “Terrazza” è motivo per rendere migliore un luogo che sovente è stato sede di eventi e che, anche quest’anno, ci augureremo di poter attuare seguendo sempre le norme Covid”. La Terrazza Saliceti, dunque, rappresenta quel punto d’incontro per tutti, ma anche un luogo dove poter ammirare le bellezze della costa catanzarese data la sua posizione particolare, la cura del verde che l’adorna non può che renderla esteticamente più gradevole.

L’evento è stato patrocinato dal Comune, ma, svariati sono stati i gruppi e le associazioni che hanno aderito a questa singolare “manifestazione” (A.R.T.Calabria, Artù, Kalabrian h2o, Fare per Lido, Gli amici della Pineta di Giovino, Gruppo Fb “Sei di Marina di Catanzaro…se..”, Il Giardino delle Meraviglie – piante), un modo per dimostrare come il ricordo di questo giovane catanzarese ancora vive e resterà nell’animo di chi lo ha conosciuto. ” Matteo – ha detto Marco Anania presidente dell’Associazione “Matteo ha vinto” – è purtroppo scomparso in giovanissima età. Era tornato dal nord dove viveva per restare nella sua città, a lui è stata intitolata la “Terrazza”, quasi un modo per dire a quei tanti giovani che vogliono andare via di seguire l’esempio di Matteo che voleva rimanere nel luogo dov’era nato”. “

Quella di oggi – ha aggiunto – é una bella consuetudine che, grazie anche al supporto di Eugenio Riccio, possiamo rinnovare, come è anche bello poter abbellire questo pezzo di Lungomare che rappresenta un vero e proprio “fiore all’occhiello” della città”. “Pianta…la terrazza” è stato dunque un momento di “condivisione” e, nel particolare stato emergenziale che si sta vivendo, anche un’occasione per poter dedicare attenzione all’ambiente che rappresenta una parte importante del contesto abitativo.

Più informazioni su