Quantcast

Spighe Verdi, Sellia si candida anche nel 2021

Più informazioni su

Come l’anno scorso, più dell’ anno scorso. Sellia ci riprova con la bandiera delle Spighe Verdi. È un importate riconoscimento nazionale conferito da FEE Italia ( Foundation for Environmental Education) alle  località italiane che promuovono uno sviluppo rurale sostenibile  con particolare cura per la difesa dell’ambiente e del paesaggio. L’ equivalente alle Bandiere Blu assegnate, sempre da FEE, per le spiagge e gli approdi turistici.  Il Comune di Sellia è stato l’unico della provincia di Catanzaro e dell’area centrale della Calabria (Province di Vibo Valentia e Crotone) a ottenere la bandiera delle Spighe Verdi. Solo tre (due della provincia di Cosenza) in tutta la Regione.

“Basta leggere i nomi dei comuni italiani che possono fregiarsi di questo titolo per capire la difficoltà di ottenerlo. Negli anni sono state rappresentate aree a grande vocazione agricola e turistica di rilevanza internazionale come le Langhe, il Chianti, la Maremma” si legge in una nota del comune di Sellia  che non trascura temi legati alle sostenibilità. Si legge ancora nella stessa informativa :”Quest’anno ci riproviamo, malgrado la concorrenza sia ancora maggiore, forti del nostro lavoro portato avanti,  per continuare a fare di Sellia un borgo di caratura nazionale sui temi della sostenibilità, dell’ innovazione tecnologica e della cura del territorio e dell’ambiente. Entro fine mese avremo il tanto agognato responso . Lo aspettiamo con fiducia e orgoglio, essendo oltremodo desiderosi di portare ancora avanti il buon nome del nostra amata regione.”
Sellia non conosce la parola rassegnazione.

Più informazioni su