Quantcast

MGFF: il premio Oscar Nick Vallelonga riceve il premio “Vigliaturo”

Il prezioso e originale riconoscimento è stato consegnato dalla Gioelleria Megna per premiare la sensibilità artistica dell'attore e regista statunitense

Serata da Oscar quella di ieri sera del Magna Graecia Film Festival nell’arena del Porto di Catanzaro, dove a sfilare sul red carpet, tra gli altri, è stato l’attore, sceneggiatore, produttore e regista americano Nick Vallelonga. All’artista, che con Green Book ha ricevuto due Oscar per la migliore sceneggiatura e il miglior film, è stato consegnato il premio “Vigliaturo”, un riconoscimento che la Gioielleria Megna, in stretta collaborazione e sempre al fianco della direzione artistica di Gianvito Casadonte, ha ideato per avvicinare l’arte calabrese a quella cinematografica.
Un premio originale, prezioso e unico, quello creato appositamente per la kermesse dall’artista del vetro calabrese Silvio Vigliaturo: “Consegnare ieri sera al premio Oscar Vallelonga questo riconoscimento è stato un modo per sottolineare la sua grande sensibilità artistica – hanno detto i fratelli Megna – il premio è stato concepito proprio per rimarcare la brillante carriera di attori, registi e personaggi dello spettacolo, la loro originalità e grandezza. Le opere del maestro Vigliaturo sono in grado di rappresentare al meglio la singolarità di questi artisti, uno dei premi, allora, non poteva che essere consegnato all’Oscar Vallelonga, per il suo modo di approcciarsi all’arte cinematografica così geniale e sensibile. Un riconoscimento tutto calabrese – hanno aggiunto – che avvicina la bella e preziosa arte nostrana a quella del cinema, consentendole di percorre itinerari che superano i confini nazionali.”
A consegnare il premio, che negli anni è andato a tantissimi artisti nazionali e internazionali, alla presenza del direttore artistico Gianvito Casadonte, della madrina Greta Ferro e della conduttrice Carolina Di Domenico, Tommaso Megna. Alla prima consegna del prezioso riconoscimento ne seguiranno altre tre, che andranno ad altri importanti ospiti della affermata e prestigiosa rassegna cinematografica.