Quantcast

Proseguono i casting del film ‘L’altra via’ che sarà girato a Catanzaro

L'assessore alla Cultura: 'Un’occasione importante di promozione e di indotto per il nostro territorio'

Entra nel vivo la produzione del film “L’altra via” che vedrà protagoniste diverse location della città di Catanzaro.

Ne dà notizia l’assessore alla cultura, Ivan Cardamone, a margine di una sessione di casting, ospitata nelle sale del Complesso San Giovanni, per l’opera prima diretta dall’esordiente Saverio Cappiello e prodotta, in associazione, dalla Picture Show del catanzarese Giuseppe Gallo, con il sostegno della Calabria Film Commission.

“Il lungometraggio, la cui lavorazione sta proseguendo dopo gli stop forzati per l’emergenza covid, sarà girato in diversi quartieri della città capoluogo, rappresentando un’occasione importante di promozione e di indotto per il nostro territorio.

Sul set saranno coinvolti anche diverse maestranze locali, oltre che giovani attori che potranno vivere una significativa esperienza professionale a contatto con realtà affermate nel settore.

Grazie alla passione e all’attaccamento alla propria terra di Giuseppe Gallo, Catanzaro potrà godere di una vetrina speciale, come quella del cinema, che sicuramente contribuirà a far conoscere le peculiarità della città ad un vastissimo pubblico”.