Quantcast

È Silvia Felicetta, la Miss della Calabria, che parteciperà al cortometraggio “Jason”

Il film scritto e girato dal regista Andrea Paonessa

Silvia Felicetta sarà nelle vesti della segretaria dell’attore Rino Rodio, a lui sarà affidata la parte del “politico” e sarà con lui che il protagonista, dovrà confrontarsi nel film “Jasonscritto e girato del regista Andrea Paonessa, che è sempre pronto a comunicare qualcosa di nuovo andando a rappresentare la situazione reale del 2022 a cara.

Regista con la R maiuscola perché capace di coinvolgere adolescenti con sogni nel cassetto da un punto di vista cinematografico. Cortometraggio incentrato sul sociale, sul degrado, voglia di riscatto, errori commessi da tutti. Jason è il titolo del film ed è il ragazzo che sin da piccolino vuole diventare attore; è un ragazzo rom che deve affrontare inconvenienti e problemi, tra false promesse politiche e insidiose vie di fuga. Attori del cortometraggio di grande prestigio sono Alfredo Li Bassi (tra cui ricordiamo molte delle sue partecipazioni in “Mery per sempre”, “Il capo dei capi”, “Il commissario Montalbano”) e Salvatore Termini, in arte “King Kong” (in “Ragazzi fuori”, “Squadra Antimafia”, “Ultimo respiro”).

Riprendendo quanto detto Silvia Felicetta (segretaria nel film) è stata capace all’interno di tutto il cast di travolgere con il suo splendido sorriso, i suoi occhioni verdi e la sua voglia di fare tutti i protagonisti. È una ragazza solare e determinata, ha una grande predisposizione, da quanto detto dall’attore Alfredo Li Bassi, nel mondo del cinema. “Avrà un futuro come attrice perché sul set è capace di accantonare la vergogna e dimostrare la sua caparbietà.”