Bukuria arbëreshë, ieri la presentazione del video realizzato da Paolo Ferraina

Nuovo cartellone di benvenuto all'ingresso del paese

Più informazioni su

Nei locali del Museo di civiltà contadina, si è svolta la conferenza di presentazione dell’opera “Bukuria arbëreshë” un video realizzato da Paolo Ferraina, capace di mettere in risalto i colori, le trame e i tessuti del costume arbëreshë di Caraffa.

Ad intervenire, nel corso dell’iniziativa, sono stati il sindaco Antonio Sciumbata, il presidente del consiglio comunale con delega alla cultura e al turismo Serena Notaro, la modella Ilenia Sculco, il fotografo Paolo Ferraina, il giornalista Francesco Graziano, don Francesco Santo, l’assessore delegato alla cultura del comune di Maida Angela Decio e altri ospiti.

Presenti all’evento anche la delegazione di Maida con l’assessore Mariaconcetta Pileggi e il Consigliere delegato di Vena Casalinuovo; il comune di Settingiano con il consigliere Vincenzo Iuliano; il comune di Girifalco con l’assessore Elisa Sestito e Vincenzo Olivadese di Girifalco; il  delegato di Soverato Giacomo Mannino.

A seguito della conferenza di presentazione, l’attenzione si è spostata all’ingresso del paese dove è avvenuto lo svelamento del nuovo cartellone di benvenuto alla presenza delle autorità, degli ospiti e della cittadinanza.

L’amministrazione comunale, su impulso del delegato alla cultura e al turismo Serena Notaro, ha voluto realizzare e collocare all’ingresso del paese un pannello in cui, sotto un messaggio di benvenuto in lingua arbëreshë, la modella Ilenia Sculco indossa con fierezza ed eleganza il costume tipico di Caraffa riprodotto recentemente dalla stilista Lucia Bubba.

L’immagine prodotta porta la firma del fotografo Paolo Ferraina, mentre il progetto grafico è stato curato da Roberto Lorusso.

Più informazioni su