Quantcast

Covid-19, al Policlinico isolate le aree che ospiteranno i contagiati foto

Già domani forse il primo ricovero. Alzate pareti per separare le zone destinate al Coronavirus

Di Giulia Zampina 
Percorso per la rianimazione isolato con pareti in cartongesso e prima postazione già pronta per accogliere uno dei contagiati da Covid-19. È tutto pronto al Policlinico di località Germaneto a Catanzaro, per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal contagio da Coronavirus.

Il piano operativo prevede due sale rianimazione, una già esistente l’altra in allestimento, dislocate tra il primo ed il secondo piano dell’ala A della struttura di Germaneto.
Anche la UTIC trasformata in rianimazione, collocata sempre nell’ala A e avrà in tutto circa 40 posti letto per il degenti Covid-19.

Tra il settimo ed nono piano dell’Ala A saranno allestite le stanze ricovero per i degenti Covid-19 che non hanno bisogno della rianimazione. Si tratta di circa 60 posti.
La radiologia sarà tutta dedicata a Covid (altri pazienti verranno trasportati al Pugliese).