Quantcast

Sersale, laurea on line anche per Federica Scalise. E’ una nuova infermiera

L’importanza della tecnologia nelle università

C’è sempre fame  di buone notizie quando corrono brutti tempi. Non ne mancano a Sersale dove una giovane e intraprendente ragazza  ha coronato il suo sogno, anche se solo on line: laurea in infermieristica per Federica Scalise.

Di infermieri ce n’è bisogno  e Federica non difetta per indole di preparazione e motivazione.

La giovane 23enne di Sersale ha concluso, oggi 23  marzo 2020,  in quarantena da Sersale, il suo percorso accademico. Federica ha frequentato l’Università di Pisa, presentando una  tesi sul tema:

“ L’epilessia in età pediatrica: le conoscenze dei genitori su tale patologia.”

La lettera dei genitori sersalesi alla figlia neodottoressa tocca il cuore di ogni mamma e di ogni papà: “Federica siamo orgogliosi di te e del traguardo raggiunto con tanti sacrifici. Non c’è soddisfazione più grande per un genitore e tu… con la tua laurea ce la stai dando. Goditi questo momento e ricorda: insegui sempre i tuoi sogni. Noi saremo con te.. Ti vogliamo bene. Mamma Pasqualina, papà Giovanni e Giada.”

Non ci saremmo mai aspettati una laurea senza attesi e festosi assembramenti, ma è pur sempre qualcosa di  importante come conseguenza di rinunce e sacrifici, come occasione per sfatare il luogo comune giovani uguale disimpegno.

La storia si ripete ai piedi dei monti silani: la tecnologia, sovente vilipesa, si sta prendendo una grande rivincita in tempi di pandemia con  le Università che se ne servono per seguire gli studenti anche da lontano, per non interrompere percorsi di studi dalle implicazioni  personali e sociali.