Coronavirus, il centro odontoiatrico Alessia dona mascherine al Pugliese di Catanzaro

Sono 400 i presidi di sicurezza donati all'ospedale: "Un piccolo contributo che vuole essere solo un aiuto"

Tra i paradossi principali dell’emergenza coronavirus, ci sono le difficoltà a trovare e riuscire ad ottenere macchinari e materiale sanitario. In questa difficile battaglia, ogni contributo fatto con entusiasmo e con amore ha un valore enorme, e in questi giorni le iniziative di cittadini e imprese per soccorrere, mostrano un valore umano altissimo.
È proprio quello che ha fatto il “Centro Odontoiatrico Calabrese – Alessia Srl” con sede a Catanzaro, donando 400 mascherine all’ospedale Pugliese – Ciaccio di Catanzaro nei reparti del Pronto Soccorso e di Urologia.
“Sicuramente non saranno questi a risolvere la situazione,” -scrive il Direttore Sanitario – “ma questo piccolo contributo, vuole essere solo un aiuto per quei Dottori, infermieri ed operatori sanitari, che svolgono il loro lavoro ogni giorno in prima linea, per fronteggiare l’emergenza Covid 19, assumendosi tutti i rischi che ne comporta.
Il mio studio e tutti i miei collaboratori, vogliamo ringraziare tutto il personale sanitario esposto, per far fronte all’emergenza che la nostra nazione sta affrontando”.