Quantcast

Gara di solidarietà: dalle associazioni guanti e mascherine a medici, personale sanitario e istituzioni

Le associazioni Vitambiente, Ninfa Per La Vita e Csen fanno da tramite ai tanti contributi prodotti da privati cittadini

“Nessun uomo è inutile se allevia il peso di qualcun altro”. Mai come adesso in questo momento difficile contro il contagio da Covid 19 questa frase di Gandhi può apparire più sensata. Continua incessantemente il contributo gratuito di mascherine e di guanti monouso in vinile in soccorso a medici, personale sanitario e istituzioni del territorio da parte delle Associazioni Vitambiente, Ninfa Per La Vita e Csen prodotte da privati cittadini, che con spirito di sacrificio e altruismo hanno messo in moto una straordinaria macchina solidale per aiutare chi è continuamente esposto ai rischi del contagio.Un cospicuo numero di mascherine sono state donate giorni fa all’Azienda Ospedaliera Universitaria Mater Domini per tramite del Prof. G.Matera Primario del reparto di Microbiologia Clinica e della Dott.ssa Elena Colosimo, al Comando dei Vigili Urbani per tramite del Vice Comandante Colonnello A. Cardamone,al Dipartimento Onco-Ematologico De Lellis di Catanzaro per tramite della Resp.Funz. Organizz.Dipartimentali Ornella Rania;
mentre presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale Pugliese-Ciaccio per tramite del dott.Raiola sono stati fatti recapitare dieci scatole di guanti in vinile monouso.Nella difficile battaglia contro il coronavirus un contributo di mascherine sono state donate alla “Comunità Alloggio per Anziani “Villa San Domenico” di Zagarise della Cooperativa “Il Lampadiere” di Bressi Rosario, per tramite dell’OSS Rosetta Marino. Ogni gesto fatto con entusiasmo sapendo di aiutare il prossimo ha un grande valore: questo il motivo conduttore delle Associazioni che proseguiranno il loro operato nel più autentico senso della cooperazione e solidarietà.