Quantcast

Adeguamento strutture balneari a piano spiagge: Giunta dà via libera a proroghe

L’esecutivo ha anche approvato l’accordo di partenariato per la realizzazione di un progetto a sostegno degli obiettivi di inclusione e autonomia delle persone con disabilità e dei care leavers

Via libera alla proroga dei termini di adeguamento delle strutture balneari al Piano comunale spiagge. La proposta del settore urbanistica è stata al centro dei lavori della giunta, presieduta dal sindaco Sergio Abramo. In considerazione dello stato di emergenza covid e dell’impatto negativo sull’economia locale delle misure emanate, è stata prorogato il termine per la conformazione degli stabilimenti al Piano spiagge entro il 31 ottobre 2021 e, comunque, prima della stagione balneare 2022.

L’esecutivo ha anche approvato – su proposta del settore politiche sociali, illustrata dall’assessore Lea Concolino – l’accordo di partenariato per la realizzazione del progetto “Ia.Ia.ò: verso una rete di fattorie sociali a sostegno degli obiettivi di inclusione e autonomia delle persone con disabilità e dei care leavers”, nell’ambito dell’avviso pubblico per iniziative di innovazione sociale promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri.

Al progetto, insieme al Comune, partecipano le società cooperative Dedalo e Kyosei e le sezioni catanzaresi di Associazione Italiana Persone Down e Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici.
Varato, su proposta del settore personale, ascoltata la relazione dell’assessore Danilo Russo, anche il regolamento per l’utilizzo di graduatorie concorsuali di altri enti, quale stralcio del vigente regolamento comunale di accesso agli impieghi. Inoltre, disco verde per la variazione d’urgenza al bilancio di previsione e per due proposte di legittimazione e affrancazione di terreni gravati da usi civici. Infine, è stato dato l’ok a diverse pratiche, concernenti contenzioso, predisposte dal settore avvocatura.