Coronavirus, monitoraggio Iss. Migliora l’indice di contagiosità (RT)in Calabria

E' al momento a 0.38 ed epidemia sotto controllo. A livello nazionale l'RT non supera il coefficente di allerta 1 in 15 regioni su 20. La scorsa settimana erano 17

Più informazioni su

    Sono 5 le Regioni con l’indice Rt (il tasso di contagiosità ovvero quante persone è in grado di contagiare ogni positivo) superiore a 1, sono 2 in piu’ rispetto alla scorsa settimana. Si tratta dell’Emilia Romagna (1,2), che ha lo stesso valore del Veneto. Segue la Toscana con 1,12, il Lazio con 1,07 e il Piemonte con 1,06. All’estremo opposto della scala la Basilicata con Rt a 0. E’ quanto si legge nel Monitoraggio settimanale dei casi di coronavirus del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di Sanità per il periodo dal 29 giugno al 5 luglio. Resta sotto controllo la situazione in Calabria regione in cui il tasso è sceso da 0.68 a 0.38 a causa del contenimento del focolaio di Palmi è del Reggino che lo aveva fatto aumentare nel precedente report ma mai raggiungendo o sfiorando la fatidica quota 1.

    La scorsa settimana le regioni con il valore di Rt sopra ad 1 erano 3, Emilia Romagna (1.28), Veneto (1.12) e Lazio (1.04). Queste le regioni e il valore dell’indice per ciascuna: Abruzzo 0.72 Basilicata 0, Calabria 0.38 Campania 0.88 Emilia Romagna 1.2 Friuli Venezia Giulia 0.64 Lazio 1.07 Liguria 0.82 Lombardia 0.92 Marche 0.87 Molise 0.21 Provincia Bolzano 0.33 Piemonte 1.06 Provincia Trento 0.51 Puglia 0.54 Sardegna 0.19 Sicilia 0.24 Toscana 1.12 Umbria 0.56 Valle D’Aosta 0.06 Veneto 1.2

    Più informazioni su