Quantcast

Covid in Calabria: sono 263 i nuovi casi positivi. Una vittima nelle ultime 24 ore

Calano i ricoveri in area medica (-9). I guariti sono 735

Più informazioni su

Aumentano di poco i nuovi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria. Sono 263 i contagi, ieri erano 232, con 3.129 tamponi eseguiti e 2.882 soggetti testati. Un solo decesso che porta il totale delle vittime a 578 dall’inizio della pandemia. Calano i ricoverati nei reparti di area medica -9 (274) ma aumentano i pazienti in terapia intensiva +3 (22). Crescono in maniera consistente i guariti +735 (21.823) e diminuiscono gli isolati a domicilio -467 (9.077). I casi attivi sono 9.373 e quelli chiusi 22.401. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 479.987 soggetti 506.929 eseguiti di cui 31.774 positivi e 448.213 negativi. In testa per nuovi casi oggi c’è la provincia di Reggio Calabria con 84, seguita da Cosenza 75 e Catanzaro (51). Vibo Valentia ne conta 49 e Crotone 4. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: Casi attivi 4.040 (58 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 13 in reparto al presidio di Rossano;14 al presidio ospedaliero di Acri; 14 al presidio ospedaliero di Cetraro; 13 all’ospedale da Campo; 10 in terapia intensiva, 3.918 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5.322 (5.075 guariti, 247 deceduti); Catanzaro: Casi attivi 2.133 (21 in reparto all’Azienda ospedaliera di Catanzaro; 9 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 15 in reparto all’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 5 in terapia intensiva; 2083 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 2.626 (2539 guariti, 87 deceduti); Crotone: Casi attivi 259 (17 in reparto; 242 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 2.329 (2.288 guariti, 41 deceduti). – Vibo Valentia: Casi attivi 580 (15 ricoverati, 565 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 2.087 (2.050 guariti, 37 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 2.268 (83 in reparto all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 2 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 2.176 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 9.771 (9.605 guariti, 166 deceduti).

Più informazioni su