Quantcast

A Sellia il sindaco Zicchinella, medico pediatra, diventa vaccinatore volontario

"In questo momento serve responsabilità, decisionismo, concretezza"

Più informazioni su

    In tempi di emergenza  sanitaria e anche economica non bastano le parole, serve l’esempio”.

    Ad asserirlo senza perifrasi è il primo cittadino di Sellia e consigliere provinciale Davide Zicchinella, medico prestato alla politica.Il navigato amministratore non solo esorta a fidarsi della medicina, ma esige corresponsabilità ed etica per uscire dalla crisi. Lo fa con parole che non meritano l’oblio:

    Ho scelto di percorrere i “tornanti della storia”, di questi tempi difficili e drammatici, in modo coraggioso. Mi sono vaccinato senza alcuna esitazione per proteggere me stesso, la mia famiglia, i miei pazienti. Ho continuato a tenere i miei ambulatori aperti. Mi sono offerto di effettuare tamponi rapidi. Sto svolgendo il ruolo di vaccinatore volontario. Sto cercando, nel mio piccolo, di partecipare da protagonista con tutti i rischi e le responsabilità annesse e connesse, alle ardue sfide della #Pandemia. Da medico, da sindaco. Altri hanno scelto la via più facile, rifuggendo dalle proprie responsabilità, facendo solo chiacchiere o, peggio ancora i furbi, in un momento in cui, invece, necessita responsabilità, decisionismo  concretezza. #nonsolochiacchiere”.

    Un appello ad avere fiducia nella medicina, ad avere fiducia in chi antepone i fatti alle parole.

     

     

    Più informazioni su