Quantcast

Under 60 con prima dose Astrazeneca: non dovrebbero cambiare appuntamenti per il richiamo

La seconda dose, Pfizer o Moderna, comunque dopo 8-12 settimane secondo quanto riportato dall'Ansa

Più informazioni su

    Gli under-60 che hanno fatto la prima dose di vaccino con AstraZeneca e ora dovranno fare la seconda con Pfizer e Moderna aspetteranno lo stesso lasso di tempo già previsto tra le due dosi del vaccino anglo-svedese. Restano quindi – secondo quanto si apprende – le 8-12 settimane già previste. Gli appuntamenti già fissati per il richiamo, ancorchè, con una seconda dose diversa resterebbero, dunque, invariati. (ANSA).

    Più informazioni su