Elton John 400 biglietti venduti. Il promoter: nessun accostamento con la Notte Piccante

.

Più informazioni su


    E’ iniziato il conto alla rovescia verso il grande concerto di Elton John al Politeama il 23 settembre prossimo. Questa mattina sono state tante le richieste di disponibilità rivolte al botteghino del teatro per il primo giorno di prevendite che ha registrato una discreta affluenza di persone. Il servizio di segreteria, curato dalla Media Service di Maurizio Rafele, ha reso noto che in una sola giornata sono stati venduti circa 400 biglietti, ovvero la metà di quelli messi a disposizione dall’organizzazione locale della Iacobino Team supportata dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Catanzaro e dalla stessa Fondazione Politeama. L’icona del rock internazionale arriverà a Catanzaro in compagnia del percussionista Ray Cooper nell’ambito di una mini-tourneà che toccherà le città di Milano, Roma, Trani e Taormina.
    “Ci scusiamo fin d’ora con tutti quelli che non riusciranno ad acquistare il biglietto – sottolinea il promoter Iacobino – ma siamo stati subissati di richieste già durante le trattative con il puntiglioso management dell’artista. Ci sono già svariati biglietti che sono stati riservati al suo fan club ufficiale, con gente che à pronta a raggiungere tranquillamente Catanzaro da Parigi, Londra e Berlino”. Sarà il tutto esaurito per un evento d’eccezione che aprirà di fatto la stagione del Politeama e la tre giorni della ‘Notte Piccante’ con un grande protagonista della musica internazionale portando il nome di Catanzaro al centro del panorama culturale italiano. Per altre info: www.iacobinoteam.it e www.politeamacatanzaro.net.
    AGGIORNAMENTO ORE 17.40: In un comunicato il promoter Roberto Jacobino ha precisato che: ” questo concerto non ha niente a che vedere con la Notte Piccante che sarà ospitata dal capoluogo il 25 con una doppia anteprima il 23 e 24. Elton John à un evento irripetibile e di straordinaria rilevanza con una sua precisa e unica collocazione, senza altre sovrapposizioni. Il messaggio deve essere forte e chiaro, anche se faccio tutti gli auguri possibili all’assessore Roberto Talarico per la riuscita della sua manifestazione. Ma, ripeto, nessuno deve accostare il nome di Elton John a quello della Notte Piccante”.

    Più informazioni su