Danza sportiva, Catanzaro ha i suoi campioni italiani. Grazie alla Free Dance foto

.

Più informazioni su


    Le aspettative non sono state deluse. Catanzaro può vantare nella danza sportiva, anche quest’anno e grazie alla scuola di ballo Free dance, due titoli italiani: quello degli insegnanti Giuseppe Polito e Donatella Lamanna e degli atleti Fabio Borelli e Concetta Flauti. Entrambe le coppie sono reduci dai campionati italiani di Rimini dove sono stati in grado di salire sul gradino più alto del podio. Cominciamo dai maestri. La coppia Polito/Lamanna à’ stata protagonista, per tutto l”anno, nella gare del circuito di classe As” composto da gare sia nazionali che internazionali. E piazzandosi sempre tra le coppie finaliste o a ridosso delle stesse ha potuto, con il quarto posto nella gara Internazionale e il terzo nella gara nazionale del 4 e 5 giugno, ottenere i punti necessari per scalare la classifica e conquistare il vertice. Per la seconda volta, così, hanno vinto il titolo di campioni d’Italia per le danze standard categoria Over 46 classe AS. Un traguardo che corona una stagione esaltante se si considera il 10° posto su 250 coppie al Campionato Assoluto svolto a gennaio a Bastia Umbra e il 10° posto, su 240 coppie, al campionato del mondo che si è’ svolto a Palma de Maiorca il 30 aprile scorso.
    Per quanto riguarda invece Fabio Borelli e Concetta Flauti, a loro e’ andato il titolo di campioni italiani per la Combinata 10 danze classe B e quello di vice campioni nelle danze latine senior I classe B. La coppia, preparata per le danze latine dall”insegnante Eleonora Polito e per le standard dal duo Polito/Lamanna, aveva anche vinto per la seconda volta la Coppa Italia nelle danze latine, raggiungendo il secondo posto nelle danze standard. Risultati che hanno significato il passaggio per merito in classe A.

    Ad arricchire una stagione piena di soddisfazioni, anche i risultati ottenuti dalle coppie Salvatore Curcio/Marisa Arabino e Giampaolo Bianchi/Cristina Cavur. I primi hanno concluso il circuito di Coppa Italia piazzandosi tra le prime sei coppie del settore Sud per la Senior III classe B1 – danze standard. Per cui hanno ottenuto il passaggio per merito in classe A. I secondi, al primo anno di attività’ agonistica, sono rientrati tra le sei migliori coppie del settore Sud per le danze latine classe B3, ottenendo il passaggio nella categoria superiore.

    E il futuro? Gli atleti della Free dance non staccano la spina nemmeno nella stagione calda perchè’ si preparano a quella che è’ considerata una delle competizioni più importanti al mondo, il ‘€’Germania open’€’ che si svolgerà’ a Stoccarda dal 16 al 21 agosto. Un appuntamento per il quale Giuseppe Polito e Donatella Lamanna sperano, anche in questo caso, di poter migliorare il risultato dello scorso anno, rientrando tra le sei coppie finaliste.

    Più informazioni su