Quantcast

Furto al Ccs, don Michele: ‘Ritroviamo la tenerezza di Dio’

Il parroco che ha collaborato con don Mimmo Battaglia esprime solidrietà al Centro calabrese di solidarietà


Don Michele Vinci che ha lavorato un anno assieme a don Mimmo Battaglia, dopo aver letto la notizia del furto avvenuto al Centro calabrese di solidarietà scrive per dare sostegno e manifestare vicinanza. 

“Queste cose – sottolinea il sacerdote – non dovrebbero accadere mai, specialmente nei confronti di coloro che stanno prendendo in mano la propria vita. Esprimo piena solidarietà. A tutti dico che dovremmo riscoprire la tenerezza di Dio. Forza e coraggio amici miei, vi voglio bene”.