Quantcast

Riscaldamento scuole, Battaglia-Consolante: problematiche isolate

'Strumentale, come fa il consigliere Celia, parlare di sistematico disservizio'


“Abbiamo potuto verificare che i tecnici del Comune sono impegnati ad ultimare le operazioni di controllo e verifica negli istituti comprensivi della città per garantire il corretto funzionamento degli impianti di riscaldamento”. Scrivono i consiglieri comunali Demetrio Battaglia e Enrico Consolante (Catanzaro con Sergio Abramo) in risposta al consigliere Celia. “L’assessore alla gestione del territorio, Franco Longo, aveva programmato gli interventi già fin da sabato scorso sui circa 60 plessi del territorio comunale in vista del rientro a scuola dopo le festività. La situazione complessiva non ha destato particolari problemi, ad eccezione di qualche plesso come quelli di S. Janni, Siano, Mattia Preti, Aranceto e Casalinuovo Sud, dove sono in corso interventi di piccola manutenzione e di ripristino degli impianti dopo l’ondata di gelo che ha coinvolto anche la nostra città. In alcuni casi, tra l’altro, le criticità segnalate sono state causate da disfunzioni non imputabili all’amministrazione comunale, come evidenziato dai manutentori intervenuti, bensì a presunte manovre errate operate sugli impianti. La situazione è, quindi, sotto controllo e l’amministrazione comunale, come sempre, è impegnata a risolvere tutte le eventuali problematiche segnalate dai dirigenti scolastici. Non capiamo come si possa parlare di “sistematico disservizio”, anzi il settore preposto ha avviato in anticipo i controlli necessari nei plessi che hanno consentito l’apertura durante i giorni festivi. Basta speculare su piccole e isolate problematiche di ordinaria amministrazione, che erano già attenzionate dagli uffici preposti. Da chi fa opposizione ci aspetteremmo interventi di altro spessore, mettendo da parte il perenne spirito denigratorio che non fa bene a nessuno”.