Quantcast

A Catanzaro Fabrizio Corona sfida i conformismi sociali (VIDEO)

In città per presentare il suo libro 'Non mi avete fatto niente' che definisce 'un libro di speranza'


Un titolo contro. Perché Fabrizio Corona può essere solo contro. Ultimamente contro il ministro Matteo Salvini. Perché Fabrizio Corona ha tanti fans anche tante persone che non gli hanno voluto bene e alle quali dedica il suo ‘Non mi avete fatto niente‘.

Il personaggio televisivo più discusso e controverso degli ultimi anni è stato a Catanzaro per qualche ora per un doppio appuntamento, al teatro Comunale per presentazione e firma copie del libro edito da Mondadori e al negozio 972. Parlando del libro Corona lo definisce comunque un libro di speranza. Speranza per chi cade e crede di non potersi rialzare, speranza per tutti quei rapporti interrotti e che hanno la possibilità di riprendersi. Certo non mancano parole al vetriolo per la “Caciottara”, per chi lo ha messo in mezzo a storie forse più grandi del narrato.

E parole d’amore infinito per Carlos che ha scritto la prefazione del libro perché, dice lo stesso Corona, nessun altro personaggio importante più di me avrebbe potuto farlo, quindi meglio che lo abbia fatto Carlos. Alla domanda di un padre con un figlio adolescente per il quale Corona è un mito ha risposto che lui ora ha voglia di crescere e che il prossimo serale Tv, di cui sarà conduttore, sarà per i giovani perché possano capire i confini delle cose davvero importanti.